Cosa sapere sull’anaplasmosi

Cosa sapere sull’anaplasmosi

Cosa sapere sull’anaplasmosi

L’anaplasmosi è una rara infezione batterica. Le persone più spesso sviluppano questa condizione a seguito di un morso di zecche.

Secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), nel 2018, c’erano meno di 4.000 segnalazioni di anaplasmosi negli Stati Uniti.

Le persone hanno maggiori probabilità di contrarre questa infezione durante i mesi primaverili ed estivi, specialmente a giugno e luglio, perché in questo momento c’è un rischio più elevato che una persona entri in contatto con un segno di spunta infetto.

Questo articolo discute le cause, i sintomi e le opzioni di trattamento associate all’anaplasmosi.

L’anaplasmosi, precedentemente nota come ehrlichiosi granulocitica umana, è un’infezione batterica trasformata da zecca causata da anaplasma fagocitophilum.

Secondo il CDC, i vettori più probabili di Anaplasma Phagocytophilum sono la zecca Blacklegged, o Ixodes Scapularis e la zecca Blackgged Western o Ixodes Pacificus.

La zecca nera è comune nelle aree nord -est e del Midwest degli Stati Uniti, mentre il segno di spunta blackaged occidentale è comune sulla costa occidentale.

L’anaplasmosi ha un alto tasso di sopravvivenza. Meno dell’1% di tutti i casi provoca la morte.

Trasmissione

Una persona può contrarre l’anaplasmosi a seguito di un morso da una zecca che trasporta il batterio.

Un segno di spunta deve rimanere attaccato per 4-24 ore per trasmettere i batteri, quindi rimuovendo un segno di spunta subito dopo che si verifica il morso può impedire la trasmissione.

In rari casi, una persona può contratto anaplasmosi da una trasfusione di sangue.

Segni e sintomi

Le persone di solito iniziano a sperimentare sintomi entro 1-2 settimane dal sostegno di un morso da una zecca infetta. La persona potrebbe non notare immediatamente il morso, poiché i morsi di tick sono spesso indolore.

È anche possibile che una persona possa essere asintomatica, il che significa che non mostreranno alcun sintomo di infezione. Alcune persone possono sperimentare solo pochi sintomi.

I primi segni e sintomi dell’anaplasmosi sono generalmente lievi o moderati.

I sintomi possono includere:

  • brividi
  • dolori muscolari
  • grave mal di testa
  • Una perdita di una perdita appetito
  • nausea o vomito

Le persone possono sperimentare sintomi più gravi se non ricevono cure o se hanno una condizione medica sottostante. I sintomi gravi possono includere:

  • Problemi di sanguinamento
  • Insufficienza respiratoria
  • Insufficienza degli organi

Tuttavia, l’anaplasmosi è raramente fatale. La maggior parte delle persone che ricevono un trattamento precoce si riprenderà senza problemi importanti.

Secondo il CDC, le persone con un sistema immunitario indebolito e coloro che non ricevono un trattamento precoce sono maggiormente a rischio.

Quando vedere un medico

Le persone non devono necessariamente chiamare il proprio medico se trovano un segno di spunta sul proprio corpo. Non tutte le zecche portano anaplasmosi o altre malattie.

Tuttavia, se sintomi simili a quelli dell’anaplasmosi si verificano entro 2 settimane dalla rimozione del segno di spunta, una persona dovrebbe contattare il proprio medico il più presto possibile.

Allo stesso modo, le persone dovrebbero vedere il proprio medico se hanno subito un morso di zecche e avere sintomi di malattia di Lyme. Questa è una condizione potenzialmente grave che le zecche possono trasmettere attraverso il morso.

Diagnosi

La diagnosi di anaplasmosi implica sottoporsi a un esame fisico. La persona dovrebbe far sapere al proprio medico se ha recentemente rimosso un segno di spunta dalla loro pelle o ha recentemente trascorso del tempo all’aperto in cui le zecche sono comuni.

L’anaplasmosi può essere difficile da diagnosticare. Questo perché diverse altre malattie hanno sintomi simili a quelli dell’anaplasmosi. Pertanto, un medico non può non verificare l’anaplasmosi all’inizio.

A seguito dell’esame fisico, un medico dovrà eseguire uno o più test per verificare l’anaplasmosi. Questi test possono includere:

  • Una reazione a catena della polimerasi, che è un esame del sangue che cerca tracce del batterio nel sangue
  • colture cellulari, per rilevare il batterio
  • Un test di anticorpi, che esamina il sangue per alcuni anticorpi che combattono anaplasmosi

trattamento

Gli antibiotici sono il trattamento tipico per l’anaplasmosi. I sintomi tendono a ridursi entro 24 ore dall’inizio di un regime antibiotico. Il CDC raccomanda la doxiciclina di trattare l’anaplasmosi.

Dopo il trattamento, è ancora possibile per una persona sviluppare nuovamente l’anaplasmosi. Pertanto, le persone dovrebbero continuare a prendere precauzioni contro il contatto con le zecche che possono trasportare il batterio.

Outlook

con diagnosi e trattamento, la maggior parte delle persone si riprenderà dall’anaplasmosi senza a lungo- problemi di salute a termine. È fatale in meno dell’1% dei casi.

persone che non cercano cure precoci, adulti più anziani e quelle con sistemi immunitari indeboliti potrebbero non riprendersi così facilmente. Possono sviluppare sintomi o complicanze più gravi.

Prevenzione

Esistono diversi modi per aiutare a prevenire l’anaplasmosi. Il miglior metodo di prevenzione è prendere precauzioni contro il contatto con le zecche.

Se qualcuno sostiene un morso di zecca, dovrebbe rimuoverlo immediatamente e completamente dal loro corpo. Un segno di spunta deve rimanere attaccato per 4-24 ore per trasmettere i batteri responsabili dell’anaplasmosi. La rimozione del segno di spunta può impedire la trasmissione.

Una persona può aiutare a prevenire i morsi di zecca di:

  • Camminando al centro dei sentieri, piuttosto che vicino ai bordi erbosi
  • Evitare erba alta o Spennellate
  • Applicando prodotti contenenti lo 0,5% di permetrina ad abbigliamento, stivali e scarpe
  • Usando repellenti per insetti
  • Controllando gli animali domestici e gli attrezzi per le zecche prima di entrare in
  • Ispezione se stessi, animali domestici e bambini per le zecche dopo aver trascorso del tempo nel cortile o in altre aree all’aperto
  • Facendo una doccia in breve tempo dall’esterno, per controllare meglio le aree del corpo a quell’abbigliamento nascondere
  • Mantenere i cantieri di casa tagliati corti
  • Mantenendo una barriera di reduslim farmacia prezzo schegge di legno o rocce tra prati e aree boschive, per evitare che le zecche si diffondano
  • Rimozione di foglie e spazzola Dai cantieri

le zecche sono attive tutto l’anno, anche se è probabile che più persone entrino in contatto con loro durante i mesi più caldi.

Se possibile, una persona dovrebbe anche prendere Una foto di qualsiasi segno di spunta rimossa. Avere accesso a una foto può aiutare un medico a diagnosticare potenziali malattie se si verificano sintomi.

L’anaplasmosi negli animali

Gli animali possono anche sviluppare anaplasmosi.

Secondo l’Università del Kentucky, le mucche di manzo sono suscettibili all’anaplasmosi dalle zecche e possono mostrare i seguenti segni e sintomi se acquisiscono l’infezione:

  • Fever
  • Sangue sottile
  • Muco giallo proveniente dal naso e altre mucose
  • Perdita di peso
  • Non masticare cud
  • Pale aree intorno agli occhi, alle tele e alla museruola
  • Debolezza
  • Comportamento aggressivo, probabilmente per mancanza di ossigeno
  • Perdita di vitelli
  • /ul>

    Gli antibiotici possono anche funzionare per uccidere il batterio nelle mucche. Una persona dovrebbe parlare con il veterinario dell’animale del dosaggio e delle raccomandazioni adeguate per il trattamento.

    L’anaplasmosi può anche colpire cani e gatti, quindi è importante prendere precauzioni con gli animali domestici. I proprietari di animali domestici dovrebbero utilizzare misure preventive come collari anti-tick o gocce.

    Secondo l’American Kennel Club, i cani mostreranno sintomi simili a quelli degli umani. Questi includono:

  • Fever
  • Letargia
  • Difficoltà a respirare
  • Tosse
  • Diarrea
  • Vomito
  • Malaise
  • Una perdita di controllo muscolare
  • convulsioni

Una persona dovrebbe prendere il proprio animale domestico al veterinario se mostrano sintomi di malattia.

L’anaplasmosi è un’infezione batterica trasmessa da zecche. Con la diagnosi e il trattamento precoce, un medico può di solito trattare l’anaplasmosi con una serie di antibiotici.

Le persone con sistemi immunitari indeboliti sono maggiormente a rischio di sperimentare gravi complicanze. Tuttavia, l’infezione è raramente fatale.

Quando trascorrono del tempo all’aperto, le persone possono prendere precauzioni per evitare morsi di zecche, come evitare erba alta e indossare zecche o repellente per insetti. Le persone dovrebbero anche prendere precauzioni per proteggere i loro animali domestici.

  • Bite e punture
  • Sanità pubblica
  • Malattie infettive/batteri/virus
  • /UL> Medical News Today ha linee guida di approvvigionamento rigorose e attinge solo da studi peer-reviewed, istituti di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale .

Contents

Share this post